Cina e Corea del Nord più vicine

keystone
keystone keystone

Xi Jinping e Kim Jong-un si sono incontrati giovedì per un vertice definito da più parti "fondamentale" per riavviare la "travagliata alleanza bilaterale", indispensabile anche per contrastare le tensioni con gli Stati Uniti.

Le aspettative della comunità internazionale sono alte, soprattutto per quel che riguarda il rilancio di un dialogo costruttivo tra Pyongyang e Washington, ha dichiarato il presidente cinese, tendendo la mano al processo di denuclearizzazione della penisola coreana.

Dal canto suo, il leader norcoreano ha ricordato di essere "paziente", lamentando comunque che "nessuna risposta attiva è stata data per allentare gli attriti" con gli USA.

"Non c'entro nulla con i delitti"

keystone
keystone keystone

Il 25enne con nazionalità ispano-svizzera, accusato con altre 23 persone dell'omicidio di due turiste scandinave in Marocco, ha negato giovedì ogni suo coinvolgimento nell’omicidio, nell’udienza davanti al tribunale di Salé, vicino a Rabat.

Le vittime, due studentesse una danese e una norvegese, furono uccise e decapitate lo scorso mese di dicembre.

Nel corso del processo il ginevrino, trasferitosi in Marocco dopo la conversione all'islam, è stato scagionato dal capo della cellula jihadista, ma è stato definito "radicalizzato" da altri imputati. Per lo stesso delitto, un secondo ginevrino di 33 anni è già stato condannato a 10 anni di reclusione.

Dopo Theresa May, Johnson sfiderà Hunt

keystone
keystone keystone

Entra nel vivo la corsa per la successione di Theresa May a Downing Street e alla guida del partito conservatore britannico. Boris Johnson e Jeremy Hunt si sfideranno per diventare leader dei "Tory" e, di conseguenza, primo ministro incaricato di concludere il non facile progetto della Brexit.

Giovedì sera, infatti, l'organizzazione interna del partito ha scelto i due nomi che saranno sottoposti alla base, che conta 160'000 iscritti, che si esprimerà la settimana prossima.

Johnson, ex sindaco di Londra, istrionico e popolare, è il super favorito. Hunt, figlio di un ammiraglio della Royal Navy si presenta al ballottaggio con l'etichetta di sfidante "serio".

Federer ai quarti a Halle

Roger Federer
Keystone Roger Federer

Roger Federer (ATP 3) ha faticato più del previsto, ma alla fine è riuscito a superare anche gli ottavi del torneo di Halle. Nel suo giardino tedesco il basilese ha battuto Jo-Wilfried Tsonga (77) per 7-6 (7/5) 4-6 7-5 in 2h18'.

Dopo il tie-break della prima frazione, King Roger sembrava avere in pugno il match dopo il break ottenuto in avvio della seconda. Il francese ha poi alzato notevolmente il livello del proprio gioco, rimandando il verdetto al 3o set e cedendo il servizio all'11o game.

Nei 1/4 il renano se la vedrà per la 9a volta in carriera (8 vittorie) con Roberto Bautista-Agut (20).

Terzo binario, Bellinzona si attiva

Bellinzona ha deciso di fare opposizione al progetto delle FFS che prevede la realizzazione del terzo binario tra Bellinzona e Giubiasco. La città non vuole bloccare i lavori, ma le preoccupazioni per l'elettrosmog previsto hanno spinto a mettere le mani avanti.

Le ferrovie federali sono perfettamente a conoscenza del flusso di onde elettromagnetiche, oltre la soglia limite.

Gli affinamenti tecnici apportati dalle FFS hanno diminuito da 14 a 8 i terreni che sarebbero colpiti da elettrosmog eccessivo. Tra questi 8 c'è ancora la palestra delle scuole sud, per le quali si stima un superamento di oltre 4 volte il limite, e la cosa ha preoccupato alcuni genitori della zona. 

TdF, forfait di Dumoulin

Tom Dumoulin
Keystone Tom Dumoulin

Tom Dumoulin è il secondo grande assente del Tour de France, in programma dal 6 al 28 luglio. L'olandese, secondo lo scorso anno, non ha ancora raggiunto la forma sperata dopo la pesante caduta al Giro d'Italia. La Grande Boucle aveva già perso Chris Froome qualche settimana fa per un infortunio rimediato al Giro del Delfinato.

Ci sarà invece almeno un svizzero. Mathias Frank è stato infatti selezionato dalla AG2R per dar manforte a Romain Bardet nelle tappe di montagna.

Il miglior piazzamento del lucernese sul traguardo di Parigi è stato l'8o posto nel 2015.

L'epurazione continua in Turchia

keystone
keystone keystone

Un tribunale turco ha condannato giovedì all'ergastolo oltre 150 persone poiché coinvolte nel fallito colpo di Stato del 15 luglio 2016.

Tra le persone che dovranno scontare una pena esemplare figurano diversi alti ufficiali delle forze armate, ritenuti responsabili del "tentativo di rovesciamento dell’ordine costituzionale"

Quello concluso è ritenuto da più parti come "il processo di maggior spicco" tra i numerosi già avviati. Si calcola che le condanne emesse fino ad oggi siano più di 3'000, per la maggior parte legate a figure vicine a Fethullah Gulen, il magnate e imam in autoesilio negli Stati Uniti, che Ankara ritiene la mente del progetto golpista.

Mostra sulla caccia nei Grigioni

Le scene di caccia con le effigie degli animali abbattuti, figurano tra le prime immagini che l'uomo ha dipinto sulle pareti delle caverne. Anche il Museo d'arte dei Grigioni dedica un'esposizione al tema della caccia nell'arte.

La mostra, in programma da sabato fino al 27 ottobre, va ben oltre i confini cantonali e indaga sulla rappresentazione della caccia come elemento culturale variegato e universalmente diffuso.

Suddivisa in sette capitoli, la rassegna parte dalla mitologia e passa da sant'Uberto, senza dimenticare l'importanza dell'eros e della morte, con allestimenti ed opere di autori famosi tra i quali non mancano Picasso e Klee.

Museo d'arte di Coira