Fuori S.Williams e Wozniacki

Il cammino di Serena Williams (WTA 9) a Melbourne si è concluso ai sedicesimi di finale. Nel terzo turno la statunitense, 7 volte vincitrice del torneo, è stata superata per

Coronavirus, i morti adesso sono 25

In Cina è salito a 25 il numero dei decessi causati dal coronavirus polmonare, che complessivamente ha provocato più di 800 contagi. L'ultima vittima è stata registrata al fuori della provincia di Hubei, zona di origine dell'epidemia.

Diversi i contagi segnalati anche in altri Stati, come in Giappone, Ma al momento è troppo presto per decretare un'emergenza di portata internazionale, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Intanto chiuderà Disneyland Shanghai e Pechino ha intanto posto in quarantena quattro città, e in altre sei ha interrotto il servizio di trasporto pubblico.

Givaudan, vendite e utili in crescita

Givaudan in robusta crescita anche nel 2019: la multinazionale ginevrina numero uno al mondo nel settore degli aromi e dei profumi ha visto i ricavi salire a 6,2 miliardi di franchi, in progressione del 12% rispetto all'anno prima (+6% su base comparabile).

Il risultato operativo a livello EBITDA è progredito dell'11% a 1,3 miliardi, mentre l'utile netto si è attestato a 702 milioni (+6%). Agli azionisti sarà proposto un dividendo di 62 franchi, 2 in più che per l'esercizio precedente, informa la società in un comunicato diffuso venerdì.

Si tratterebbe del 19° aumento consecutivo della retribuzione degli azionisti dallo sbarco in borsa nel 2000.

Gloria, la tempesta ha fatto strage

Le coste spagnole flagellate dalla tempesta Gloria giovedì
Keystone Le coste spagnole flagellate dalla tempesta Gloria giovedì

La tempesta Gloria, che ha devastato le coste del Mediterraneo in Spagna, ha causato finora la morte di almeno 13 persone, secondo un rapporto reso noto dalle autorità locali giovedì sera.

La protezione civile iberica ha reso noto che un uomo di 50 anni è morto nel pomeriggio mentre pescava sulle rocce a L’Ametilla de Mar, portando appunto il numero dei decessi a 13. Un'altra vittima, un giovane, era stato ritrovato poco prima senza vita in un fiume situato a Jorba, in Catalogna.

Il premier Pedro Sanchez ha visitato in elicottero le regioni più disastrate, ovvero le Baleari e la stessa Catalogna, annunciando una riunione d’urgenza organizzata per oggi, venerdì.

Pirata americana: neinte estradizione

Gli Stati Uniti hanno respinto giovedì la richiesta di estradizione britannica di Anna Sacoolas, la moglie di un diplomatico americano accusata di aver ucciso in un incidente stradale in Inghilterra un giovane di 19 anni, Harry Dunn.

Lo riferiscono i media americano, citando il dipartimento di Stato. La donna, poco abituata alla guida a sinistra, viaggiava ad alta velocità sulla corsia sbagliata.

Invocando l'immunità diplomatica, la donna era rientrata negli Stati Uniti prima che fossero formalizzate le accuse. A suo favore si era espresso a suo tempo anche Donald Trump.

Messico, migranti in manette

I migranti fermati giovedì in Messico dalle forze dell'ordine
Reuters I migranti fermati giovedì in Messico dalle forze dell'ordine

Al termine di una giornata di pressione migratoria ai confini del Messico la Guardia nazionale messicana ha bloccato in Chiapas circa 2'000 migranti centroamericani, per lo più honduregni.

Il folto gruppo aveva attraversato giovedì in mattinata il Rio Suchiate, alla frontiera con il Guatemala, ed era in viaggio verso la frontiera con gli Stati Uniti. Lo riferisce venerdì il quotidiano locale messicano La Jornada.

L'intervento degli agenti messicani è avvenuto a metà pomeriggio, con l'uso di gas lacrimogeni e sfollagente. Circa 800 migranti privi di documenti sono stati arrestati, altri si sono consegnati volontariamente, mentre un terzo gruppo è fuggito verso le montagne.

Coppa, Atletico ko a sorpresa

L'Atletico Madrid è stato eliminato a sopresa ai 1/16 di finale di Coppa del Re. I Colchoneros, terzi in classifica nella Liga, si sono arresi per 2-1 dopo i supplementari al Cultural Leonesa, squadra di terza divisione. La serata ha visto anche le eliminazioni del Celta Vigo, sconfitto pure per 2-1 al 120' dal  Mirandes, e dell'Eibar, battuto per 3-1 dal Badajoz.

Gloria ha fatto 11 morti in Spagna

E' salito a 11 il numero delle persone morte durante il passaggio della tempesta Gloria, che ha spazzato il litorale mediterraneo della Spagna tra domenica e mercoledì con venti fino a 100 chilometri orari e onde alte anche più di 10 metri. Almeno altre quattro mancano inoltre all'appello.