Evenepoel trionfa in Polonia

Remco Evenepoel ha conquistato la vittoria finale al Giro di Polonia. Come previsto l'ultima tappa, dedicata ai velocisti, non ha cambiato le carte in tavola e il 20enne belga ha mantenuto il vantaggio di 1'52" sul danese Jakob Fuglsang e 2'28" sul britannico Simon Yates. Nell'ultima tappa l'italiano Davide Ballerini ha regolato allo sprint il tedesco Pascal Ackermann e il connazionale Alberto Dainese.

A Van Aert la Milano-Sanremo

Wout van Aert
KEY Wout van Aert

Si è conclusa con uno sprint a due la 111a edizione della Milano-Sanremo, con il vincitore delle Strade Bianche Wout van Aert che l'ha spuntata sul trionfatore di un anno fa nella classica monumento Julien Alaphilippe. 

Il francese ha attaccato a poco più di 6km dal traguardo, seguito a ruota dal belga. La coppia è poi riuscita a mantenere l'esiguo distacco sul gruppo. 

Ha completato il podio l'australiano Michael Matthews, primo del plotone arrivato a 2" dal vincitore. Lontani i quattro elvetici in gara, con il migliore, Stefan Kueng, che ha chiuso 52o con un ritardo di 2'42".

Altra caduta in Polonia

Richard Carapaz ha conquistato la maglia gialla e la 3a tappa del Tour di Polonia davanti a Diego Ulissi e Rudy Molard. Nel frattempo un altro ciclista, il francese Mickaël Delage, è stato vittima di una violenta caduta. Il 35enne è cosciente ed è stato ricoverato in ospedale per esami approfonditi.

-Nella prima tappa del Tour de l'Ain, vinta da Andrea Bagioli, il turgoviese Stefan Bissegger ha concluso la volata finale in 3a posizione alle spalle di Primoz Roglic e davanti all'ex campione del mondo a cronometro Tom Domoulin. Tra i battuti di giornata anche gli ultimi due vincitori del Tour de France Geraint Thomas e Egan Bernal.

Jakobsen uscito dal coma

Il terribile schianto
KEY Il terribile schianto

Vittima di un violentissimo incidente al termine della prima tappa del Giro di Polonia, il ciclista Fabio Jakobsen è uscito oggi dal coma artificiale.

Secondo quanto comunicato dagli organizzatori della corsa, l'olandese è stato risvegliato dal coma questa mattina all'ospedale di Sosnowiec e il suo stato di salute è giudicato "buono".

In mattinata il Ministero pubblico polacco aveva annunciato di avere aperto un'inchiesta per fare luce su quanto accaduto mercoledì sul traguardo di Katowice. Dylan Groenewegen, il connazionale che aveva causato la caduta, è stato squalificato dalla corsa a tappe.

Spaventosa caduta a Katowice

Le cadute di Katowice
KEY Le cadute di Katowice

L'olandese Fabio Jakobsen è stato posto in coma artificiale dopo il capitombolo di cui è stato vittima nello sprint della 1a tappa del Giro di Polonia, che si è conclusa a Katowice.

Il corridore della Deceuninck-Quick Step è stato stretto alle transenne e fatto cadere dal connazionale Dylan Groenewegen (Jumbo-Visma), 1o a tagliare il traguardo malgrado pure lui sia finito a terra, ma poi squalificato.

Dopo la linea d'arrivo sono caduti anche altri corridori, colpiti o ostacolati dalle biciclette e dalle balaustre e cartelloni pubblicitari che si sono staccati. Ferito anche un fotografo.          

           

Winter sospeso per doping

Kevin Winter è stato sospeso per quattro anni da Swiss Olympic. Nel gennaio 2019 il 29enne era risultato positivo a un test antidoping. Il ciclista argoviese sarà tenuto anche a pagare una sanzione disciplinare.

Trittico Lombardo a Izagirre

Il Grande Trittico Lombardo, che quest'anno a causa del coronavirus univa tre diverse storiche gare italiane (Tre Valli Varesine, Coppa Agostoni e Coppa Bernocchi), è finito nelle mani di Gorka Izagirre. Il basco dell'Astana si è aggiudicato una corsa avvincente, segnata dall'incessante pioggia che si è abbattuta sul tracciato, davanti al compagno di squadra Alex Aramburu e a Greg van Avermaet della CCC. 

Tour da Copenaghen nel 2022

Copenaghen ha rinunciato ad ospitare la partenza del Tour de France 2021, ma si rifarà nel 2022. Il sindaco della capitale danese ha spiegato che lo spostamento all'anno dopo permetterà di evitare accavallamenti con altri grandi eventi sportivi, come gli Europei di calcio.