Ginevra, record di pacchi ai bisognosi

Una situazione difficile da immaginare
keystone Una situazione difficile da immaginare

Continua ad aumentare il numero dei pacchi alimentari distribuiti a Ginevra ai bisognosi.

Questa settimana è stata raggiunta la cifra record di 3’280, ha indicato l’ente assistenziale Caravane De Solidarité.

Per accedere agli aiuti gli interessati sono rimasti in fila per ore, ma malgrado l’aumento dell’affluenza è stato possibile ridurre l’attesa grazie a modifiche nell’organizzazione. Il numero di donatori è per contro rimasto stabile. Se fino a poco tempo fa la povertà in Svizzera era spesso invisibile, ora sono molte le persone che la pandemia di coronavirus ha fatto sprofondare in una situazione di estrema difficoltà.

Kabul e talebani pronti a negoziare

L'alto funzionario afghano incaricato di guidare la delegazione governativa di Kabul nei tanto attesi colloqui di pace con i talebani, Abdullah Abdullah che è a capo del Consiglio di riconciliazione, sabato ha riferito che sono pronti ad avviare discussioni con il gruppo armato "in qualsiasi momento".

In vendita loculo vicino a Marilyn

Una vendita "immobiliare" speciale
keystone Una vendita "immobiliare" speciale

Il loculo a pochi passi da quello di Marilyn Monroe, in un cimitero di Los Angeles, è tornato sul mercato a prezzo di saldo dopo che il suo titolare, che l'aveva acquistato quando era single, si è sposato e trasferito in Florida.

"Bastano" 475 mila dollari, come ha reclamizzato il proprietario, la metà del prezzo richiesto un anno fa e una frazione di quanto raggiunto oltre dieci anni su eBay per un altro loculo al Westwood Memorial Park adiacente a quello dell'attrice, per chiudere l'affare.

Accanto a Marilyn c'è la tomba di Hugh Hefner. Nel 1992, infatti, il papà delle conigliette pagò 75 mila dollari per la cripta accanto a quella della "Venere al platino".

Berlino, proteste sul carbone

Un momento della protesta di sabato pomeriggio
keystone Un momento della protesta di sabato pomeriggio

Gli attivisti di Greenpeace e di Fridays for Future”, sabato hanno manifestato contro contro la messa in funzione della centrale a carbone tedesca "Datteln 4". Reputano paradossale l’apertura dal momento in cui Berlino sta pianificando di abbandonare questo tipo di energia.

L’attivista svedese Greta Thunberg ha ritenuto quello di sabato, lo ha scritto in un tweet, “un giorno vergognoso per l'Europa”.

Dal governo federale, la cui Commissione carbone aveva tuttavia raccomandato di abbandonare il progetto, provano a mandare rassicurazioni, garantendo che proprio questa centrale permetterà la chiusura di impianti più inquinanti.

Mbabu in gol per il Wolfsburg

Kevin Mbabu
Kevin Mbabu

Kevin Mbabu ha confermato di essere in un buon momento di forma. Il terzino della Nazionale rossocrociata ha trovato il suo secondo gol stagionale in Bundesliga, che però non ha evitato la sconfitta per 2-1 del Wolfsburg in casa contro l'Eintracht di G.Fernandes.

Malgrado un rigore fallito da Steven Zuber, sostituito alla pausa, l'Hoffenheim ha portato via 3 punti da Magonza grazie all'1-0 sul Mainz.

In attesa delle partite della 29a giornata della domenica il Bayern si è portato a +10 sul Dortmund in classifica. All'Allianz Arena i bavaresi hanno travolto 5-0 il Duesseldorf.

Berna,altre proteste per il coronavirus

Il numero dei manifestanti è stato contenuto
keystone Il numero dei manifestanti è stato contenuto

Un'ottantina di persone hanno manifestato sabato pomeriggio davanti a Palazzo federale a Berna contro le misure adottate dalla Confederazione per evitare la propagazione del coronavirus.

I partecipanti hanno chiesto che la situazione di emergenza sia abbandonata immediatamente. Sugli striscioni si poteva leggere "La vecchia normalità ora", ed hanno fatto appello al rispetto dei diritti fondamentali, opponendosi alle restrizione delle libertà come quella di riunione.

La polizia dapprima ha lasciato che i manifestanti si riunissero e ha poi formato un circolo avvicinandosi per parlare con loro e chiedere l'identità di alcuni. Il raduno si è poi sciolto.

Morto Bernhard Mueller

Il politico UDC bernese e grande difensore della causa dei tibetani Bernhard Mueller è morto giovedì all'età di 89 anni. Lo si apprende da un annuncio della famiglia. Fu insegnante, biologo del comportamento, specialista di aiuto allo sviluppo, ma anche consigliere di Stato dal 1974 al 1990 e membro del Consiglio nazionale dal 1979 al 1987.

Credit Suisse,prestiti per 2,8 miliardi

Erogati 2,8 miliardi di franchi per il sostegno alle imprese
keystone Erogati 2,8 miliardi di franchi per il sostegno alle imprese

Nell’ambito della crisi finanziaria causata dal coronavirus, Credit Suisse ha accordato 15’400 prestiti, per un totale di 2,8 miliardi di franchi.

Le piccole imprese hanno beneficiato di un totale di 2,2 miliardi attraverso dei crediti limitati a 500’000 franchi, garantiti al 100% dalla Confederazione. Il resto della somma, circa 600 milioni, rappresentano dei prestiti garantiti all’85%.

Anche Credit Suisse, come altri istituti, è stato confrontato con persone che hanno tentato di ottenere prestiti in modo fraudolento, ma - fanno sapere - si è trattato solo dello 0,4% dei casi sul monte totale delle richieste.