Lo United non va oltre lo 0-0

Le speranze di rimonta dello United nei confronti dei cugini del City sono sempre più flebili dopo lo 0-0 dei Red Devils sul campo del Crystal Palace. Il divario tra le due formazioni di Manchester dopo 27 partite è infatti di ben 14 punti.

Kessie salva il Milan al 97'

Un rigore trasformato da Kessie al 97', il 16o in stagione concesso ai rossoneri, ha permesso al Milan di pareggiare 1-1 a San Siro con l'Udinese, passata in vantaggio con Rodrigo Becao al 68'. L'Inter capolista, di scena nel posticipo giovedì a Parma, avrà dunque l'occasione di portarsi a +6 sui cugini. Pari sono finiti anche Sassuolo-Napoli (3-3) e il derby della Lanterna tra Genoa e Sampdoria (1-1), mentre la Roma ha vinto 2-1 a Firenze e l'Atalanta ha sconfitto 5-1 il Crotone.

8 accoltellati, 2 sono gravi

Otto persone in Svezia sono state accoltellate e ferite in centro città a Vetlanda. La polizia non esclude si tratti di un attacco terroristico. Due dei feriti versano in gravi condizioni mentre l'aggressore, un 20enne, è stato colpito alla gamba dagli agenti con un colpo d'arma da fuoco.

L'allerta è scattata intorno alle 15.00, dopo alcune segnalazioni su un individuo  che stava assaltando diverse persone in una zona affollata nei pressi della stazione ferroviaria.

L'attentatore è stato bloccato dagli agenti accorsi sul posto, per poi venire condotto in ospedale per l'interrogatorio.  

Rockets in odore di pre-playoff

I Ticino Rockets sentono il profumo dei pre-playoff. Nello scontro diretto per la 10a posizione i biaschesi hanno infatti battuto per 1-0 a Zugo l'EVZ Academy, sulla quale a due partite dalla fine della regular season hanno un vantaggio di tre punti.

Match winner per i rivieraschi è stato Loic Vedova, a segno al 20'59" su assist di Colin Fontana. Il portiere dell'Ambrì

Una strage premeditata

L’uomo che nell’aprile del 2018 ha lanciato un furgone contro i passanti a Toronto è stato riconosciuto colpevole di 10 omicidi e 16 tentati omicidi. La pena prevista per questi reati è il carcere a vita e sarà pronunciata alla metà di marzo.

La giudice ha respinto la difesa del legale del 28enne, che si era dichiarato non colpevole, secondo il quale era incapace di intendere e volere a causa di disturbi autistici.

La giudice ha ricordato che l'imputato aveva pianificato l'atto per diverse settimane con lo scopo di uccidere il più persone possibili per diventare famoso.

- News: Massagno fuori dalla Coppa

Si è fermato ai quarti di finale il cammino in Coppa Svizzera della Spinelli Massagno, battuta 78-76 a Nosedo dall'Olympic Friborgo, il quale al prossimo turno affronterà i Lugano Tigers o gli Starwings di Basilea.

I ticinesi sono partiti forte e sono andati velocemente sul +7, ma altrettanto velocemente si sono visti rimontati dai loro avversari, che li hanno costretti a una lunga rincorsa.

La SAM, trascinata da Nottage (42 punti), ha rimesso la testa avanti all'inizio del quarto quarto, ma in un concitato finale l'Olympic l'ha spuntata con un canestro a 0"3 dalla fine.

Variante inglese, nuovi dati da Londra

La variante del virus Sars-CoV-2 emersa in Gran Bretagna nel novembre scorso ha una capacità di trasmissione dal 43 al 90% maggiore rispetto a quella rilevata nelle varianti comparse in precedenza. Lo indica la ricerca pubblicata sulla rivista "Science".

Alla luce di questo dato, osservano i ricercatori, sono necessarie misure di contenimento severe, come la chiusura delle scuole e l'accelerazione delle campagne di vaccinazione.

Alla luce di questi elementi, concludono, "stimare il suo tasso di crescita, la severità della malattia che può causare e l'impatto è cruciale per informare i decisori politici", osservano i ricercatori.

Lockdown prorogato in Grecia

La Grecia ha esteso fino al 16 marzo il lockdown contro il coronavirus dopo avere registrato il suo più alto tasso di infezioni giornaliere quest'anno. La proroga sarà accompagnata da misure definite "ancora più restrittive.

"Siamo nella parte più difficile di questa pandemia", ha detto ai giornalisti in conferenza stampa il ministro della salute Vassilis Kikilias avvertendo che la sanità pubblica nella capitale è sotto una "pressione insopportabile" da settimane.

Oggi, mercoledì, sono state annunciate circa 2'700 nuove infezioni, una cifra che il ministro Kikilias ha definito la più alta quest'anno.