Zgraggen squalificato tre turni

Jesse Zgraggen è stato punito con tre giornate di squalifica (una già scontata) e 5'100 franchi di multa. Il 27enne dello Zugo si è reso protagonista in negativo per una carica alla testa ai danni del difensore dello Zurigo Phil Baltisberger nella sfida dello scorso 22 ottobre.

Formula 1: Hamilton in pole in Portogallo

Lewis Hamilton
KEY Lewis Hamilton

La prima pole position della storia della F1 sul circuito di Portimao è andata ad Hamilton, che l'ha conquistata con un guizzo finale. Domenica il britannico della Mercedes, leader del Mondiale, prenderà il via del GP del Portogallo davanti al compagno di scuderia Bottas e alla Red Bull di Verstappen.

A completare la seconda fila sarà un ottimo Leclerc, capace di ottenere il 4o tempo con la sua Ferrari. Male invece Vettel, che scatterà dalla 15a posizione in griglia.

Entrambe le Alfa Romeo non hanno superato la Q1. Raikkonen partirà 16o, proprio davanti a Giovinazzi.

Hindley nuova maglia rosa

Giro d'Italia
KEY Giro d'Italia

La 20a frazione del Giro d'Italia ha sorriso a Jai Hindley che, pur non centrando la vittoria di giornata, andata a Tao Geoghegan Hart, ha sfilato la maglia rosa a Wilco Kelderman.

I 190km tra Alba e il Sestriere sono stati segnati dal forcing della Ineos, che con uno scatenato Rohan Dennis ha fatto saltare Kelderman, leader della classifica alla partenza.

L'australiano e il britannico sono ora appaiati in vetta alla classifica, con Hindley in rosa per una questione di centesimi, e si giocheranno il successo finale nella Corsa Rosa domenica nella cronometro di Milano.

Moto: Nakagami in pole nelle MotoGP

Takaaki Nakagami
KEY Takaaki Nakagami

Takaaki Nakagami ha staccato la pole position nelle MotoGP nel GP del Teruel, il secondo in una settimana sul circuito di Aragon. Il giapponese ha preceduto l'italiano Franco Morbidelli e lo spagnolo Alex Rins.

Nelle Moto2 Tom Luethi partirà da una deludente 26a posizione (il miglior tempo l'ha firmato Sam Lowes), mentre nelle Moto3 Jason Dupasquier scatterà dal'ultima piazza (pole di Fernandez).

Intanto secondo SkySport Marc Marquez starebbe valutando di sottoporsi a una terza operazione al braccio destro, non ancora guarito dopo la frattura all'omero riportata a Jerez.

Partita rinviata, anzi no...

Al caos per i diversi rinvii dovuti a positività al COVID-19 e obblighi di quarantena ora si aggiungono anche gli errori di comunicazione. Nella mattinata di sabato era infatti stato annunciato un contagio nelle file dello Xamax con conseguente quarantena e rinvio della partita della sera contro l'Aarau. Il tutto è poi stato ritrattato, perché la presunta positività di un giocatore neocastellano risultava da una panne in sede di analisi. 

- News: Stop al campionato del Riva

Si interrompe bruscamente anche la stagione agonistica del Riva. Swiss Basketball ha infatti deciso di sospendere con effetto immediato i campionati di pallacanestro relativi alle categorie di LNB femminile e 1LN maschile (dove giocano Lugano e SAM U23, Vacallo e Viganello) e femminile, a seguito della delicata situazione sanitaria. Questa misura si estenderà almeno fino al prossimo 30 novembre. 

Blerim Dzemaili lascia la Cina

Nonostante un contratto valido ancora un anno e mezzo, Blerim Dzemaili ha deciso di lasciare lo Shenzen. Il 34enne elvetico, passato dal Bologna al club cinese a fine gennaio, non ha giocato nemmeno una partita con la nuova maglia. "Le cose a volte non vanno come vogliamo", ha scritto il centrocampista su Instagram. Non è ancora noto se e dove proseguirà la sua carriera.

Ngoy alla millesima in carriera

Serata memorabile
Rsi.ch Serata memorabile

Diciannove anni dopo il debutto, avvenuto proprio con lo stesso Losanna, Michael Ngoy ha tagliato l'incredibile traguardo delle 1000 partite giocate nel massimo campionato svizzero.

"E' incredibile - ha commentato a fine partita - soprattutto perché non lo sapevo fino a 5' dall'inizio, avevo sbagliato i calcoli". Il difensore dell'Ambrì ha potuto festeggiare segnando persino una rete, la 35a in carriera.

Il 38enne ha raggiunto nel club dei mille alcune leggende dell'hockey rossocrociato, come Mathias Seger (1'167), Beat Gerber (1'117) e Ryan Gardner (1'075) che guidano questa graduatoria.