Poker dello Zurigo a Basilea

Blerim Dzemaili non dimenticherà l'inizio della sua nuova avventura con lo Zurigo. Rientrato sulle rive della Limmat dopo 13 anni, il 34enne ha contribuito con un assist alla vittoria per 4-1 dei biancoblù a Basilea.

Al St.Jakob-Park è successo tutto dal 67'. Gli ospiti si sono portati sul 2-0 con un autogol di Coemert e la rete di Sobiech, imbeccato da Dzemaili. Dopo che Cabral ha dimezzato lo scarto, lo Zurigo è andato a segno altre due volte grazie a Nathan e Marchesano.

Successo esterno anche nell'altra partita in programma, con il Sion che ha vinto per 1-0 a Losanna.

Blerim Dzemaili
KEY Blerim Dzemaili

Milan ko, solo pari per l'Inter

Nonostante la pesante sconfitta per  3-0 subita al Meazza con l'Atalanta (a segno con Romero, Ilicic su rigore e Zapata), il Milan ha chiuso da solo in testa alla classifica della Serie A il girone d'andata. L'Inter infatti non è riuscita ad andare oltre lo 0-0 ad Udine ed ha così rosicchiato un solo punto ai rossoneri, che ne hanno 43 contro i 41 dei nerazzurri.

Il 2021 del Chiasso parte male

Il 2021 del Chiasso si è aperto con una sconfitta casalinga. Rinviata venerdì per l'impraticabilità del manto erboso del Riva IV, la sfida tra i rossoblù e il Winterthur si è chiusa sul 3-0 per gli ospiti. Gli zurighesi sono così saliti al secondo posto a parimerito col Thun, mentre i ticinesi restano il fanalino di coda della Challenge League. I momò sono andati sotto già al 4' per il gol di Buess, che ha poi raddoppiato al 44'. Di Ballet all'84' la terza rete della partita.

Elvedi trascina il Gladbach

Nico Elvedi
Keystone Nico Elvedi

Già a bersaglio martedì, Nico Elvedi ha nuovamente trovato la via della rete in Bundesliga, e per ben due volte. La doppietta del centrale rossocrociato si è rivelata essenziale nel 4-2 del Borussia Moenchengladbach sul Dortmund. Per i Puledri, in campo dall'inizio anche Yann Sommer e Denis Zakaria, mentre Breel Embolo è subentrato al 71'.

Chiasso-Winterthur rinviata

A pochi minuti dal fischio d'inizio, la sfida tra Chiasso e Winterthur è stata rinviata a causa delle condizioni climatiche avverse, che hanno reso impraticabile il terreno del Riva IV. L'incontro, il primo dei rossoblù in questo 2021, verrà comunque recuperato già sabato (17h00), meteo permettendo.

Zidane positivo al COVID-19

L'allenatore del Real Madrid Zinédine Zidane ha contratto il COVID-19. Lo ha annunciato il club della capitale in un breve comunicato, in cui non ha specificato nulla sullo stato di salute del 48enne francese.

Il Liverpool non vince più

Il sogno di un secondo titolo consecutivo si allontana sempre più in casa Liverpool. Gli uomini di Klopp sono infatti incappati in un clamoroso ko casalingo con il Burnley per 1-0, infilando la 5a partita consecutiva in Premier senza vittoria. Shaqiri (in campo 84') e compagni sono ora quarti a -6 dalla vetta.

-La Coppa di Spagna si è rivelata ricca di insidie anche per il Barcellona, che ha avuto bisogno di 120' per battere il Cornellà (terza divisione) per 2-0. Durante i tempi regolamentari i Blaugrana hanno fallito ben due tiri dal dischetto con Pjanic e Dembélé, prima dei gol del francese e di Braithwaite.

SFL, premiato anche Abubakar

La SFL ha assegnato i titoli individuali sulle stagioni di Super League e Challenge League appena trascorse. A fare incetta di premi è stato, ovviamente, lo Young Boys.

Sono finiti a Berna i trofei di miglior giocatore, dato a Nsame, quello di miglior gol, a Ngamaleu, e quello di miglior coach, a Seoane. Quest'ultimo ha beffato Zeidler (S.Gallo) e Jacobacci (Lugano). I bianconeri hanno comunque ottenuto un parziale riconosciimento, poiché l'MVP di ChL è stato Abubakar del Kriens, recente aquisto bianconero.

Infine il premio di giovane dell'anno è andato a Stergiou del S.Gallo