Moto: Formula E,Buemi terzo a Berlino

Sébastien Buemi è salito sul podio a Berlino nel terzultimo E-Prix della stagione. Il vodese ha chiuso al terzo posto la gara vinta da Jean-Eric Vergne. Il portoghese Antonio Da Costa ha conquistato il titolo piloti e la sua scuderia, la DS techeetah, quello costruttori. 

Formula 1: Verstappen precede le Mercedes

Max Verstappen
KEY Max Verstappen

Per la prima volta in stagione è stato spezzato il dominio delle Mercedes. Nel GP del 70o anniversario della F1, il secondo sul circuito di Silverstone, il successo è infatti andato a Max Verstappen. 

Il pilota olandese della Red Bull ha preceduto Lewis Hamilton e Valtteri Bottas grazie a una strategia delle gomme vincente.  

Bella gara del ferrarista Charles Leclerc, che ha chiuso al quarto posto, mentre Sebastian Vettel ha ancora deluso concludendo solo 12o. Sempre lontane le Alfa Romeo, con Kimi Raikkonen 15o e Antonio Giovinazzi 17o.

Moto: Brevi: motori, podio ticinese in GT4

Automobilismo: a Misano nelle GT4 European Series 3o posto in gara-1 (Pro-Am) per il team ticinese formato da Joel Camathias e Ivan Jacoma (Porsche 718 Cayman). In gara-2 ritiro a causa di un contatto.

Moto: Nessun miracolo per Luethi

Il bernese
KEY Il bernese

Nel GP di Cechia a Brno deludente 17o posto per Tom Luethi, la cui prestazione in prova (26o) non lasciava comunque sperare in un buon risultato. Ancora più lontano (21o) Dominique Aegerter, al debutto questa stagione. Il successo è andato ad Enea Bastianini.

Nelle MotoGP 1a affermazione in carriera per Brad Binder e la KTM, che hanno relegato al 2o e 3o rango Franco Morbidelli e Johann Zarco. Grande rimonta del sudafricano, favorito da una scelta sbagliata di gomme dell'italiano.

Una prima anche nelle Moto3. Dennis Foggia ha preceduto il leader del CM Albert Arenas; 23o Jason Dupasquier.

Formula 1: Bottas in pole davanti a Hamilton

Valtteri Bottas
KEY Valtteri Bottas

Valtteri Bottas partirà davanti a tutti nel GP del 70o anniversario della Formula 1. A Silverstone il finlandese ha preceduto di 63 millesimi il compagno di scuderia Lewis Hamilton, mentre le Mercedes hanno staccato il resto della concorrenza di quasi un secondo. 

Ottimo terzo tempo per il sostituto di Sergio Perez alla Racing Point Nico Huelkenberg. Ancora al di sotto delle attese le Ferrari, con Charles Leclerc ottavo e Sebastian Vettel solo 12o. 

Giornata nera per le Alfa Romeo: Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen hanno infatti concluso le qualifiche al penultimo e all'ultimo posto.

Moto: Zarco sorprende Quartararo

Sorpresa nelle qualifiche delle MotoGP in vista della gara di Brno di domenica: in pole position scatterà infatti non il favorito francese Fabio Quartararo (Yamaha), ma il suo connazionale Johann Zarco (Ducati-Avintia). Terzo tempo per l'italiano Franco Morbidelli, mentre Valentino Rossi ha chiuso 10o.

Il migliore delle Moto2 è stato Joe Roberts. Ancora deludente Tom Luethi, che come Domi Aegerter è uscito nella Q1.

Nelle Moto3 1o Raul Fernandez che ha dominato una sessione in cui tutti hanno aspettato la scia giusta e, sbagliando i calcoli, sono stati fermati dalla bandiera allo scadere.

Moto: Bagnaia cade, tibia fratturata

Brutto infortunio per Francesco Bagnaia nel finale delle prove libere 1 di Brno. Caduto alla prima curva, il pilota della Pramac si è fratturato la tibia destra. L'italiano dovrà essere operato e salterà quindi questa gara e il prossimo GP in Austria.

Formula 1: Racing Point penalizzata per plagio

La Racing Point
Keystone La Racing Point

La Racing Point perderà 15 punti nella classifica costruttori di Formula 1. La FIA ha infatti accolto il ricorso presentato dalla Renault, secondo cui la scuderia rivale avrebbe copiato alcune componenti della Mercedes. La scuderia britannica, che ha ora la possibilità di presentare un ricorso, è stata multata e punita con la sottrazione di 15 punti (7.5 per vettura).

-Nel secondo GP in programma domenica a Silverstone, a bordo della Racing Point ci sarà di nuovo Nico Huelkenberg. Il tedesco come nello scorso weekend sostituirà Sergio Perez che, al termine di un periodo di quarantena, è risultato ancora positivo al COVID-19.