Con Agriviva l'estate in fattoria

Ogni anno, più di 1'000 giovani in Svizzera decidono di passare parte delle loro ferie in una fattoria. E anche quest'anno sulla piattaforma di prenotazione www.agriviva.ch/it i giovani tra i 14 ed i 24 anni possono trovare opportunità di lavoro presso delle famiglie ospitanti in tutta la Svizzera, Ticino compreso.

Melide, cade pianta nel parco giochi

Domenica pomeriggio, attorno alle 14, una pianta nei pressi del parco giochi di Melide è improvvisamente caduta a terra. Fortunatamente in quel momento nessuno si trovava nella zona. Sono intervenuti i pompieri di Melide che hanno tagliato l‘albero e liberato l‘area. A titolo preventivo la zona è stata delimitata e chiusa al pubblico.

Susten, ticinesi i due morti

Sono ticinesi i due uomini di 51 e 57 anni morti sabato in un incidente della circolazione sul passo del Susten, in territorio urano. La notizia anticipata da Tio.ch è stata confermata alla RSI dalla polizia.

I due si trovavano a bordo di un camion con immatricolazione militare che è uscito di strada dopo aver sfondato una barriera ed è precipitato in un ripido pendio per circa 220 metri, ribaltandosi più volte. I due sono stati sbalzati dal veicolo, riportando ferite tanto gravi da causare il decesso sul posto.

Appartenevano a un'associazione composta da conducenti formati dalle forze armate, che organizza formazioni e solleva l'esercito da viaggi logistici.

Bernina, si cercano testimoni

Due moto coinvolte
polizia grigionese Due moto coinvolte

La polizia grigionese rinnova l'appello a eventuali testimoni dell'incidente verificatosi sabato attorno alle 15 in località Bernina Suot, dove la collisione fra due motociclette ha causato la morte delle tre persone coinvolte.

La dinamica dello scontro rimane infatti da chiarire, si legge in un comunicato diffuso questa domenica mattina. Chi avesse informazioni può chiamare il posto di polizia dell'Alta Engadina e Bregaglia allo 081 257 76 80.

I soccorsi hanno impegnato pompieri, polizia, REGA, Care Team Grigioni, guardie di confine, esperti della Ferrovia retica e il Centro sanitario Valposchiavo. La strada è stata chiusa per cinque ore, la ferrovia per quattro.

Maggia, motociclista in fin di vita

E' di due feriti, di cui uno in fin di vita, il bilancio dell'incidente avvenuto sabato poco prima delle 15.00 a Maggia.

Secondo la ricostruzione della dinamica fatta dalla polizia una 21enne automobilista svizzera domiciliata in Vallemaggia circolava sulla strada cantonale in direzione di Cevio quando - per cause che l'inchiesta dovrà stabilire - all'altezza di Via Al Croséll ha svoltato a sinistra ed è andata sbattere contro una moto sulla quale c'erano due 19enni della regione.

Il 19enne motociclista ha riportato ferite gravi, tali da metterne in pericolo la vita mentre il passeggero ferite serie.

Incidente a Rongellen, tre feriti

Venerdì pomeriggio un’automobilista si è scontrata con un'auto nel tunnel Rongellen III, provocando una collisione secondaria. Tre persone sono rimaste leggermente ferite. La donna, 76 anni, stava percorrendo l'A13 da sud in direzione di Coira quando si è scontrata con un 69enne, che ha sua volta è andato a colpire l’auto di un altro 69enne. 

Il PPD si chiamerà Il Centro

Il PPD ticinese cambia nome e si chiamerà Il Centro. Così hanno votato 161 dei 182 delegati riuniti sabato.

Due erano le proposte in discussione nel congresso di Cadempino, che ad ampissima maggioranza ha deciso di voltare pagina e abbandonare la vecchia sigla adottata negli anni Settanta. L'altra possibilità messa in votazione era Alleanza del centro

Il partito nazionale, seguito da numerose sezioni cantonali, aveva già adottato nel 2020 la denominazione "Alleanza del Centro" ("Le Centre" in francese, "Die Mitte" in tedesco). Prima che popolare-democratico, il partito era stato liberal-conservatore (dal 1855 al 1913) e poi conservatore-democratico. 

A2 e A13 riaperte al traffico

Dopo gli incidenti avvenuti nel pomeriggio sulla A13 e nel tunnel del San Gottardo sulla A2, intorno alle 17 l'A13 è stata riaperta in entrambi i sensi tra Thusis sud e Viamala. 

Alle 17.50 è stata poi comunicata anche la riapertura del tunnel autostradale del San Gottardo. Lunghe colonne si sono formate sia al portale sud (8 km) e sia a quello nord (5 km). 

Per quanto riguarda l'incidente nel Gottardo, si tratta di uno scontro frontale tra un camion e un'automobile con targhe bulgare in territorio urano. Le due persone a bordo del veicolo con targhe bulgare, finito contromano, sono rimaste gravemente ferite e sono state trasportate in ospedale.